Vendita saune infrarossi e saune finlandesi
Saune Infrarossi
Saune finlandese
Saune in promozione
Infrarosso o classica ?
 
 
Sauna e bellezza

Sauna e bellezza

L'uso regolare della sauna favorisce straordinariamente la vostra cura dimagrante, la pelle, e il suo colore. Nella cabina della sauna la vostra pelle acquista almeno 10° C in più del normale. La forte irrorazione sanguigna e la stimolazione del ricambio ne sono le conseguenze più salutari.
Si eliminano, infatti, sostanze minerali e tossine in misura tale che ben si può parlare di una "depurazione" dell'organismo. Con esso anche la pelle si rinnova, si purifica, ringiovanisce.

Sauna e dimagrimento

L'abbondante sudorazione provocata dalla sauna, elimina circa un litro d'acqua e pulisce a fondo la pelle, rimuovendo impurità e sostanze tossiche. È evidente, però, che la perdita di liquidi va reintegrata al termine bevendo molto..
La sauna, dunque, non "fa" dimagrire, ma certamente contribuisce a migliorare ricambio e metabolismo

Sauna e bellezza

La sauna disintossica in profondità e, quindi, rende la pelle luminosa e trasparente ed i tessuti maggiormente elastici. Il bagno di calore, inoltre, favorisce il rilassamento e aiuta il sonno notturno. Infine, vengono migliorate la circolazione sanguigna e linfatica e aumenta la attività della pelle, dei tessuti e delle ghiandole.
In pratica la sauna equivale ad una profonda pulizia di tutto il corpo e rende la pelle maggiormente resistente agli agenti atmosferici, dal freddo al caldo, dal vento allo smog.

Sauna e attività sportiva
Gli effetti benefici della sauna intervengono anche su cuore, sulla circolazione, sulla pelle e sulla respirazione e migliorano la resistenza alle infezioni, quali sinusiti, raffreddori ed influenze.
Tutto l'organismo risente dunque positivamente di questi effetti che lo rendono più energico e attivo.

Le controindicazioni È bene che le persone che soffrono di ipertensione, di affezioni polmonari o cardiache e di problemi circolatori evitino la sauna. Tuttavia, per i neofiti, è sempre opportuno chiedere consiglio al proprio medico di fiducia.

Bere è importante Con il sudore, nella sauna si disperdono i liquidi corporei e i sali minerali. Diventa quindi fondamentale reintegrare quanto perso. Sono messe al bando le bevande zuccherate, stimolanti e, soprattutto, quelle alcoliche, non solo durante, ma anche prima e dopo la sauna. Tra le bibite indicate ci sono acqua non gasata, tisane di lampone, malva, ortica, tiglio, succhi di frutta o di verdura. Il momento più indicato per bere è, comunque, dopo la sauna.

Anche lo sport ha scoperto il grande valore della sauna. Era noto da tempo che lo sforzo muscolare lascia delle scorie nell'organismo - la cui presenza spesso si manifesta con il caratteristico dolore muscolare - che ne ostacolano la ripresa: il bagno in sauna è in grado di eliminare rapidamente e nel migliore dei modi tutte queste scorie, favorendo una rapida ripresa di energie. I migliori medici sportivi consigliano l'uso bisettimanale della sauna come uno degli strumenti essenziali dell'allenamento (i finlandesi portarono con sé alle Olimpiadi di Berlino del 1935 un impianto di sauna per i loro atleti).

La sauna effettuata secondo le regole rappresenta un interessante stimolo per l'organismo, che lo spinge a sviluppare le sue capacità di adattamento sia della circolazione del sangue, sia della sudorazione ed eliminazione delle scorie, sia della regolazione nervosa-ormonale di tutti i processi fisiologici. Lo stimolo offerto dalla sauna è tutt'altro che drastico e può essere quindi facilmente sopportato anche dalle persone anziane, in quanto in esso è utilizzato come mezzo l'aria calda - il nostro elemento vitale, al quale il nostro corpo può facilmente adattarsi, essendo costituzionalmente attrezzato. Poiché tuttavia lo stimolo deve essere sufficientemente forte da provocare un'adeguata reazione in un corpo spesso eccessivamente "rammollito" dalle moderne abitudini di vita, riscaldiamo l'aria fino a notevoli temperature e usiamo inoltre l'aria fredda all'aperto (bagno all'aria aperta dopo la sosta in cabina) come contro-stimolo; quell'aria fredda alla quale noi altrimenti non oseremmo esporci senza essere ben coperti e che in queste circostanze agisce come una benefica eccitazione. Sul carattere assolutamente naturale di tali mezzi non vi può essere, ci pare, alcun dubbio. La sauna quindi non solo risponde alla nostra esigenza fisiologica di esercitare l'organismo, di rafforzarlo contro tutti i pericoli che ne minacciano la salute, ma risponde anche alla esigenza naturale di aiutare il proprio corpo senza ricorrere a sostanze estranee ad esso che in determinate circostanze portano con sé conseguenze negative". Nei confronti di quali malattie possiamo affermare che la sauna esercita un'azione positiva? Nelle disfunzioni muscolari di origine infettivo-tossica, nell'alta pressione sanguigna non cronica, nella bassa pressione, nei disturbi cardiaci di origine nervosa, nei disturbi dell'irrorazione sanguigna dei muscoli cardiaci, negli spasmi coronarici (solo parzialmente: angina pectoris), nel raffreddore, nelle infiammazioni della gola, delle tonsille, nella bronchite, nell'infiammazione delle cavità broncheo-tracheali, nell'influenza e infezioni affini in quanto non siano ancora o non siano più accompagnate da febbre, nei disturbi periferici della circolazione (costante sensazione di freddo, piedi gelati ecc.) nelle malattie dei vasi che non possono essere curate mediante applicazioni termiche locali, nelle vene varicose, nel reumatismo articolare tranne che negli stadi acuti, nella lombaggine, sciatica, infiammazioni nervose, nevralgie, inappetenza, obesità, magrezza eccessiva, disturbi alle vertebre, forme leggere di diabete, infiammazioni delle mucose intestinali, ulcere intestinali, ecc.

Per certi aspetti poi l'efficacia positiva della sauna sui bambini è di immediata constatazione: bambini facilmente soggetti a raffreddori, sofferenti di disturbi del tessuto connettivo, soggetti nervosi e poco resistenti allo sforzo anche scolastico, traggono un evidente miglioramento dall'uso regolare della sauna. Allo stesso modo si può affermare che non v'è nemmeno un limite d'età verso l'alto, a meno che l'età avanzata non sia accompagnata da tale decrepitezza da impedire lo stesso accesso alla sauna. Gli stabilimenti pubblici esistenti nei paesi di lunga tradizione della sauna, conoscono frequentatori regolari che hanno ormai oltrepassato gli ottanta anni e che traggono dal bagno un benefico effetto tonificante senza alcun disturbo collaterale.


 


HYDRIUS SAUNA - Via de la Comina, 33 - 33170 PORDENONE

SAUNE - PRODUZIONE E VENDITA

Hydrius Sauna produzione e vendita diretta dalla fabbrica. Linea di saune infrarossi e saune finlandesi per uso domestico, per case private, per alberghi, hotel agriturismo palestre e centri benessere, ristoranti sale relax e centri estetici. Saune finlandesi / Saune infrarosso / Biosaune e Laconium / Grotte di Sale / Promozioni - Prezzi scontati Hydrius Sauna - Azienda Hydrius Sauna - Contatti Seguici su facebook Seguici su YouTube